CHI Génève – Rolex Top Ten 2017

La 17esima edizione della rolex top ten si è svolta al chi di ginevra il 9 dicembre 2017. anche un italiano nella starting list

Protagonisti principali della giornata di Sabato 9 dicembre al CHI di Ginevra sono stati in assoluto i partenti della Rolex Top Ten. La gara principale della serata si è svolta dopo l’indoor Cross Country, vinto da Karim Florent Laghouag per la Francia, e prima della Grande Caccia, che ha visto trionfare lo svizzero Martin Fuchs, sostenuto dal pubblico di casa.

Nell’ordine di partenza della Top Ten anche l’italiano Lorenzo de Luca, evento già di per sè significativo della qualità raggiunta dal Salto Ostacoli nostrano negli ultimi anni. Tra i vincitori precedenti spiccano nomi di assoluto rilievo (tra cui storicamente anche i fratelli D’Inzeo), a cui quest’anno  si deve aggiungere Kevin Staut con Reveur de Hurtebise HDC, SBS del 2001 da Kashmir van Schuttershof .

La gara si è svolta in un clima di assoluta tensione, nella cornice di uno dei campi indoor più grandi del mondo, il PalaExpo di Ginevra. Sul filo del rasoio la seconda manche, che ha vi

sto De Luca entrare come ultimo cavaliere, dopo una prima manche assolutamente perfetta e spettacolare.

Purtroppo penalizzato da un errore, avrebbe comunque totalizzato il secondo tempo in classifica definitiva, ma scivola al quinto posto dopo aver provato a portare a casa il trofeo Rolex.

Qui la classifica finale.

Di seguito, i vincitori recenti dell’ambita Top Ten Rolex:

2017 Kevin Staut (FRA), Reveur de Hurtebise HDC, (Geneva)
2016 Eric Lamaze (CAN), Fine Lady 5, (Geneva)
2015 Kent Farrington (USA), Voyeur, (Geneva) 
2014 Scott Brash (GBR), Hello Sanctos, (Geneva)
2013 Daniel Deusser (GER), Evita van de Veldbalie, (Stockholm)
2012 Christian Ahlmann (GER), Taloubet Z, (Geneva)
2011 Billy Twomey (IRL), Tinka’s Serenade, (Paris) 
2010 Steve Guerdat (SUI), Jalisca Solier, (Geneva) 
2009 Marcus Ehning (GER), Plot Blue, (Paris)
2008 Michel Robert (FRA), Kellemoi de Pepita, (Brussels) 
2007 Jessica Kürten (IRL), Castle Forbes Libertina, (Geneva) 
2006 Meredith Michaels-Beerbaum (GER), Shutterfly, (Geneva) 
2005 Rodrigo Pessoa (BRA), Baloubet du Rouet, (Geneva) 
2004 Meredith Michaels-Beerbaum (GER), Shutterfly, (Geneva) 
2003 Rodrigo Pessoa (BRA), Baloubet du Rouet, (Geneva)

 

Video: l’equitazione negli anni ’60

Comprare un cavallo, prepararsi per le gare, cercare gli abiti da concorso e la sella giusta…Tutte cose a cui ormai siamo abituati! Ma come avveniva nel passato? Guarda il video, scoprirai che le emozioni non sono cambiate!

Buy a horse, get ready for shows, look for the riding outfit and the perfect saddle…Nothing really new! But how was it all in the past? Watch this vide, you will realize emotions did not change!

Protagonisti: Douglas Bunn e Beethoven. Beethoven è l’unico cavallo inglese ad aver vinto la Coppa del Mondo con David Broome (La Baule, 1970).

Interpreters: Douglas Bunn buying his famous horse Beethoven. Beethoven remains to this day the only British horse to ever be crowned World Champion, when David Broome rode him to victory at La Baule in 1970.

Video: Tributo a Raimondo D’Inzeo

Raimondo D'Inzeo

Raimondo D’Inzeo

Guarda il video
E’ scomparso ieri 15 Novembre uno dei più illustri rappresentanti dell’equitazione italiana. Raimondo D’Inzeo, campione olimpico a Roma nel 1960, due volte campione del mondo nel 1956 e nel 1960, pluripremiato durante le otto partecipazioni alle Olimpiadi (vinse sei medaglie in otto edizioni tra il 1956 e il 1972) si è spento a 88 anni.

Dedichiamo il nostro tributo a un vero uomo di cavalli.

Longines World FEI Cup, Jumping Verona 2013

Christian Ahlmann nel campo prova prima della premiazioneVince la tappa del campionato del mondo al Jumping Verona la Germania con Ahlmann.

Seconda la Gran Bretagna con Brush.

Terza sul podio l’Italia di Moneta.

Si chiude così l’ultimo giorno della Fieracavalli, con un Gran Premio a dir poco spettacolare.

Monta all’amazzone: record di potenza

Sidesaddle: jumping puissance world record break

Susan Oakes broke the word jumping puissance sidesaddle record

L’amazzone Oakes

Susan Oakes il 25 ottobre 2013 batte il record di potenza in amazzone, saltando il muro (2,02 m) e la triplice più alta delle storia. Guarda il video!

On 25th October 2013 Susan Oakes broke the jumping puissance sidesaddle world record. She jumped over the highest wall (6 feet and 7,5 inches) and triple bar. Very worth to watch!