Scheda stallone: Verdi

Verdi, KWPN del 2002, nato in Olanda, è uno stallone che eccelle sia per le qualità sportive, che per i prodotti dell’allevamento. FIglio di Quidam de Revel, da una figlia di Landgraf I, ha partecipato nel 2013 alle Olimpiadi sotto la sella di Maikel van der Vleuten ed è tuttora impiegato nella carriera sportiva.

VerdiAllevato dal signor StoeteriJ Musterd, è stato comprato poco dopo la sua nascita dal Team Nijhof, grazie alla sua buona genealogia. Ai tre anni, durante i performance test, Verdi dimostra il suo talento per il salto e la sua cavalcabilità, ma non riceve un punteggio molto alto (7,5 sul salto, per un totale di 57 punti), che lo pongono a metà della classifica degli stalloni della sua età. Nelle parole del presidente di giuria per la selezione degli stalloni, la causa della penalizzazione di Verdi fu il suo equilibrio un po’ sul treno anteriore, che si rifletteva sul suo modo di muoversi e saltare, nonostante la commissione non avesse alcun dubbio sul suo talento. Nonostante questo, è stato molto usato dagli allevatori olandesi e poi successivamente da quelli di tutto il mondo, grazie alla sua genealogia, la morfologia corretta e la forza sul salto. All’età di dieci anni è diventato uno dei cavalli di più alto livello nel mondo, e ha permesso al cavaliere Maikel van der Vleuten di raggiungere i livelli più alti della sua carriera sportiva.

Tipica storia di un cavallo tardivo,  come spesso succede per i figli di Quidam de Revel, Verdi sembra lasciare più impronta di sè sulle figlie femmine, che si fanno notare pe ril sangue e per i riflessi sul salto, mentre i maschi, come Verdi stesso, risultano essere più tardivi. Le femmine sono abbastanza uniformi, baie, con fisico atletico e snello.

Per quanto riguarda le fattrici su cui usare Verdi, Henk Nijhof consiglia di scegliere delle cavalle che non siano costruite troppo sul treno anteriore e non abbiano un equilibrio in avanti. Meglio su cavalle con un pizzico di sangue, e di media statura (minimo 1,63).

Genealogia

verdi_genealogia

Video

https://www.youtube.com/watch?v=IjoEnvRVIzk

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *